Trasparenza e integrità

La trasparenza dell’operato delle aziende, in house o comunque partecipate dalle Pubbliche Amministrazioni, che svolgono un servizio pubblico concorre ad attuare il principio democratico e i principi costituzionali di eguaglianza, di imparzialità, buon andamento, responsabilità, efficacia ed efficienza nell’utilizzo di risorse pubbliche.
Essa è condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive, nonché dei diritti civili, politici e sociali, integra il diritto ad una buona amministrazione e concorre alla realizzazione di un’amministrazione aperta, al servizio del cittadino.
Il D.Lgs. 23 giugno 2016 n. 97 ha stabilito, a partire dal 2017, l’accorpamento tra programmazione della trasparenza e programmazione delle misure di prevenzione della corruzione.

Pertanto il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità, viene pubblicato nella pagina Disposizioni Generali della presente sezione.
Qui sotto vengono pubblicati il codice etico ed il codice di comportamento.